VoglioVivereViaggiando

Come funziona la metropolitana di New York

La metropolitana di New York è famosa in tutto il mondo.

Si pensa che, essendo una città cosí visitata, sarà semplicissimo prendere la metro. E INVECE NO.

La metro di New York è un vero e proprio labirinto perché non ha un senso logico. Ho visitato parecchie capitali nel mondo, ma la metropolitana di questa città esce da tutti gli schemi.

Prima di tutto, vi lascio un link, dove potete scaricare la vostra mappa da stampare e portare con voi in viaggio (in formato A4). Io in genere stampo 2 copie. Una dove sottolineo le stazioni più importanti o che userò di più durante il viaggio, per non perdermi tra decine di nomi (soprattutto se si viaggia in paesi asiatici :-D). E la seconda copia la plastifico (anche per tenerla come ricordo).

MAPPA METRO DA SCARICARE:  https://new.mta.info/map/5256

Le linee della metro di New York non solo hanno colori diversi, ma ogni colore ha anche diversi numeri o lettere.

Ad esempio, come potete vedere nell’immagine in basso, la linea rossa ha i numeri 1-2-3. Questo si deve al fatto che condividono tutte le fermate centrali della linea rossa, ma poi alla fine si separano.

La linea 1 finisce la sua corsa a South Ferry, mentre la linea 2 e 3 continuano insieme, per dividersi successivamente.

La stessa cosa succede anche per le lettere.

Potete cliccare sull’immagine per ingrandirla.

Come si può capire che treno stiamo prendendo, se diversi numeri o lettere circolano sullo stesso binario?

Bisogna fare attenzione quando arriva il treno perché dovremo vedere la lettera che si trova in alto.

UPDOWN E DOWNTOWN

IN GENERALE, prima di prendere la metro, bisogna sempre capire da dove si parte e dove si vuole arrivare.

A New York bisogna capire se bisogna andare verso nord (UPDOWN) o verso sud (DOWNTOWN).

Quando si parla di “nord” ci si riferisce al nord di Manhattan, quindi anche The Bronx e Queens.

Mentre se parliamo del sud, ci stiamo riferendo al sud di Manhattan, ma anche a Brooklyn, visto che tutte le linee della metro che vanno verso sud, finiscono la loro corsa lí.

Detto cosí può essere semplice, ma a volte il binario per andare ad UPDOWN non si trova di fronte al binario per andare a DOWNTOWN.  Se vi sbagliate (e a me è capitato), bisogna uscire dalla metropolitana, attraversare la strada e andare nella stazione di fronte.

Dovete, quindi, fare attenzione prima di entrare nella metropolitana, se l’indicazione è solo per un senso, come nelle foto che vi lascio sotto.

LOCAL ED EXPRESS

Un’altra cosa da prendere in considerazione è se il treno è LOCAL (cioè fa tutte le fermate) o EXPRESS ( salta le fermate meno importanti).

Come facciamo a riconoscere il treno? E a sapere se si fermerà dove vogliamo?

Innanzitutto bisogna capire se la fermata che ci interessa è “local” o “express”.

Sulla cartina le fermate “LOCAL” saranno segnalate con un puntino nero, mentre quelle EXPRESS con un punto bianco.

Ad esempio se siamo alla fermata “14St” e dobbiamo andare a “Times Sq-42 St”, dobbiamo prendere la linea rossa, verso UPDOWN.

Se prendiamo un treno EXPRESS si fermerà solo a Penn Station e poi direttamente a Times Square.

Se, invece, prendiamo un treno LOCAL, si fermerà anche a “18 St”, “23 St” e “28 St”

Come facciamo a riconoscere un treno LOCAL da un EXPRESS?

Ci sono diversi modi:

OPPURE

OPPURE

E poi, giusto per rendere le cose ancora più difficili, ci sono delle eccezioni durante il fine settimana e di notte. Ad esempio nel weekend la linea B non funziona, ma bisogna usare la linea C , D o Q

Non spaventatevi se poi troverete indicazioni del genere:

E anche se sbagliate treno o direzione, basta scendere alla fermata successiva e tornare indietro.

Il mio consiglio personale è quello di organizzare un po’ gli spostamenti, prima di partire.

Io ho trovato molto utile questa pagina web:

http://tripplanner.mta.info/MyTrip/ui_web/customplanner/TripPlanner.aspx

Basta introdurre la stazione di partenza e quella di arrivo e automaticamente vi uscirà il percorso più veloce e comodo.

 

Per quanto riguarda le app per cellulari, vi posso consigliare queste:

 

New York City SUBWAY MAP (OFFLINE)

É solo la mappa della metro di New York, nel caso non vogliate portarvi in giro quella di carta.

 

MyTransitNYC Subway, Bus, Rail (MTA)

Anche questa app ha una mappa della metro di New York, ma è ottimo per organizzare gli spostamenti.

 

New York Subway MTA Map

Simile alla app precedente. Basta scaricare entrambe e vedere quale app è più affine ai vostri gusti.

 

Vi lascio un video in inglese, di una ragazza che vive a New York e dà altri trucchi e consigli sulla metro. Enjoy it!

 

Spero di esservi stata di aiuto e vorrei chiedervi un piccolo favore.

Se in futuro prenotate qualche hotel con Booking, o conoscete qualcuno che dovrá prenotare, vi chiedo il favore di farlo attraverso la mia pagina web (nella homepage). Il prezzo sarà lo stesso per voi, ma a me danno una piccolissima commissione, per poter mantenere il sito attivo e funzionante.

La stessa cosa vale anche con i vari link di Civitatis che trovate nel mio sito.

Grazie di cuore.

Resto a vostra disposizione per qualsiasi altro dubbio.

Un saluto!!! Nadia 

www.VoglioVivereViaggiando.it

 

2 pensieri su “Come funziona la metropolitana di New York

  1. Daniela

    Oddio non credevo fosse cosi macchinosa la metro di New York…grazie mille per le info e le spiegazioni, mi sono state davvero utili per organizzare il mio prossimo viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *